In vacanza al mare muore una donna a causa di un malore improvviso

La signora aveva 62 anni, inutili purtroppo gli sforzi per salvarla da parte dei soccorritori

Soccorso spiaggia - immagine d'archivio

Un malore fatale, sarebbe questa la ragione della morte di una donna di 62 anni, origini russe ma residente nel Veronese, la quale si sarebbe trovata in vacanza a Roseto degli Abruzzi, località di mare in provincia di Teramo. La signora nel corso cella giornata di ieri, lunedì 1 luglio, si sarebbe improvvisamente accasciata in spiaggia e il decesso sarebbe quindi sopraggiunto per arresto cardio circolatorio. Inutili i tentativi di soccorrerla da parte della Croce Rossa di Roseto e del 118 di Giulianova, i cui operatori sono prontamente intervenuti sul posto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente sul lavoro: operaio 38enne precipita a terra e muore

  • Ordinanza Zaia: si può passeggiare al lago o in montagna? Mascherina, multe ai gestori locali

  • In sella alla moto sbatte contro un'auto a Pizzoletta e perde la vita

  • Regalo di Natale dal Governo per chi paga con bancomat e carte: cos'è il "cashback"?

  • Nuovi chiarimenti della Regione sull'ordinanza di Zaia: sì a camminate gruppi nordic walking

  • Il Veneto resta zona gialla, ora è ufficiale. Presidente Zaia: «Non abbassiamo la guardia»

Torna su
VeronaSera è in caricamento