rotate-mobile
Lunedì, 6 Dicembre 2021
Cronaca

Utilizzo plateatici: regolamento approvato

Accolti dall'assessore Corsi altri 19 emendamenti

E’ stato approvato dal Consiglio comunale, con 29 voti favorevoli e 13 astenuti, il regolamento per l’utilizzo dei plateatici con contestuale modifica del vigente regolamento per l’occupazione di spazi ed aree pubbliche.


“L’amministrazione – spiega l’assessore al Commercio Enrico Corsi – è da tempo impegnata a governare l’utilizzo del suolo pubblico cittadino, per una riqualificazione formale e funzionale della città e della sua immagine turistica”. Accolti dall’assessore Corsi 19 emendamenti (undici del consigliere PD Uboldi; due del consigliere PD Pozzerle; uno dei consiglieri PD Albrigi e Salemi; due del consigliere An Lella; uno del consigliere FI Comencini; due del capogruppo Lega Nord Barbara Tosi); messi in votazione e respinti altri sette emendamenti. Approvati in fase di votazione due emendamenti uno a firma del capogruppo Lega nord Barbara Tosi e uno del consigliere Lista Tosi Spangaro. Con 23 voti favorevoli, 3 contrari e 7 astenuti, è stata approvata la delibera per il riconoscimento della legittimità di un debito fuori bilancio, pari a 203.248 euro, per la liquidazione alla ditta Lepanto2 delle spese di rimozione e custodia dei veicoli sottoposti a sequestro, a seguito dell’attività della Polizia Municipale. Respinta, con 22 voti contrari e 19 favorevoli, la mozione presentata dal consigliere PD Giancarlo Montagnoli che chiede all’Amministrazione “la revoca della decisione di destinare a parcheggio buona parte dell’area a ridosso del vallo dell’Arena, con il ripristino della situazione preesistente”. Per il consigliere Montagnoli “si tratta di una scelta fortemente impattante, che penalizza la fruibilità del monumento da parte dei cittadini e dei turisti e compromette la qualità estetica dell’Anfiteatro”. Critico anche il consigliere di Verona civica Patrizia Bravo per la quale “dove ci sono le macchine non c’è posto per fare altro; l’emergenza parcheggi ha ormai soffocato la nostra città, violandone senza alcun limite monumenti e zone di pregio”. Per il consigliere An Stefano Ederle “tutti i parcheggi intorno all’Arena, realizzati da questa e dalla precedente Amministrazione, sono da eliminare; se continuiamo così presto sarà possibile parcheggiare anche dentro l’Anfiteatro”. “Entro una settimana – dichiara l’assessore alla Mobilità Enrico Corsi –, come concordato con la soprintendenza, gli stalli esistenti saranno spostati dall’altra parte della strada, per lasciare libera lo spazio attorno all’Arena e permetterne una miglior visuale”. E’ stata infine approvata, con 30 voti favorevoli ed 1 astenuto, la mozione a firma del capogruppo Lista Tosi Andrea Miglioranzi che invita l’Amministrazione “a consentire la sosta gratuita sugli stalli giallo blu per gli utenti diversamente abili, qualora trovassero esauriti i loro posti riservati; a continuare l’opera di prevenzione e repressione dei falsi invalidi attraverso severi controlli della Polizia Municipale”. Rinviato alla prossima settimana l’esame della delibera per le modifiche al regolamento comunale d’igiene. Il Consiglio comunale si è chiuso alle ore 21, per mancanza del numero legale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Utilizzo plateatici: regolamento approvato

VeronaSera è in caricamento