Cronaca Cavaion Veronese

Ritrovato in località Caorsa, l'uomo di 55 anni scomparso a Cavaion

Di lui non si avevano più notizie da domenica e il fratello si è rivolto ai carabinieri. Alle ricerche hanno collaborato gli uomini del Soccorso alpino e del Corpo dei Vigili del Fuoco

Sono andate a buon fine le ricerche di un uomo di 55 anni disperso nella zona di Cavaion Veronese. Di lui non si avevano più notizie da domenica, 9 giugno, quando si era allontanato dalla propria abitazione a piedi e senza cellulare.
L'uomo è di Cavaion Veronese e le sue iniziali sono G.C.

vigili del fuoco ricerca persone-2

A segnalare la scomparsa ai carabinieri è stato il fratello del 55enne ed è stata così messa in moto la macchina delle ricerche.
Alle 12.20 circa è stato chiesto anche l'intervento del Soccorso alpino di Verona, che ha inviato quattro squadre a perlustrare le pendici boscate del Monte Moscal. Delle squadre del Soccorso alpino, una era composta da speleologi e ha verificato la presenza del disperso in una grotta.
All'opera si sono messi anche i vigili del fuoco, coadiuvati da alcuni volontari, che nella zona hanno inviato dieci unità e tre mezzi: un'Unità Comando Locale, un fuoristrada ed un camion. Sul posto, inoltre, sono giunte anche due squadre dell'unità cinofila. 

L'uomo è stato ritrovato questo pomeriggio, 12 giugno, attorno alle 18, cosciente ma in stato confusionale in località Caorsa, in una zona boschiva. È stato trasportato a mano su una strada vicinale dove è stato possibile affidarlo alle cure del personale sanitario per i controlli del caso.
Il ritrovamento di G.C. è stato possibile grazie ad un agente della polizia locale che era stato contattato da un ragazza che aveva sentito dei lamenti in una scarpata.

vigili-del-fuoco-soccorso-alpino-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ritrovato in località Caorsa, l'uomo di 55 anni scomparso a Cavaion

VeronaSera è in caricamento