menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Universit, il corso ora si pubblicizza col flash mob

Universit, il corso ora si pubblicizza col flash mob

Universit, il corso ora si pubblicizza col flash mob

Rumorosa scenetta al chiostro San Francesco, ma un professore non ci sta: "Qui c' gente che studia"

"Questa è un'università, non un teatro". Chissà se le lamentele del professore che si vede nel video saranno condivise dal rettore Alessandro Mazzucco quando vedrà l'originale modo di "pubblicizzare" tra gli studenti il corso in "Educazione alla sostenibilità e alla partecipazione". "Al primo piano c'è gente che fa lezione e qui vicino c'è la biblioteca dove decine di persone stanno studiando", dichiara l'uomo prima di mandare gli organizzatori della rappresentazione platealmente a quel paese.

Effetti sonori a tutto spiano e tre giovani studenti in maschera che mettono in scena un fantomatico mondo messo in pericolo dall'inquinamento. Questo fuori programma pomeridiano verso le due e tre quarti ha mandato in frantumi l'atmosfera accademica del chiostro San Francesco, sede della facoltà di Lettere e Filosofia.

Lo scopo della scenetta è chiaro, lo urla a gran voce la ragazza col megafono in mano: "Emergenza ambientale, tutti all'aula 1.6". Un'azione di disturbo "per salvaguardare l'ambiente" con suspance finale: "Saprete se potremo fare qualcosa frequentando il corso". Poi gli attori scappano via. Tra tre minuti, alle 15.00, inizia la lezione. Dopo tutto questo can can almeno loro si spera avranno voluto esserci. L'offerta è comunque allettante, perché nel volantino che viene consegnato c'è scritto con grande evidenza: "la partecipazione darà diritto al riconoscimento di 2 crediti formativi tra quelli a scelta dello studente". Un'occasione da non farsi scappare.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

L'ospedale di Negrar si aggiunge ai centri di vaccinazione anti-Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento