rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Universit e Comune studiano il turismo

Pronto un questionario per un campione di 11mila turisti

Studiare il turista medio, per capire le sue aspettative, ma soprattutto invogliarlo a ritornare. Questo il progetto ambizioso del report dell’Osservatorio sul turismo culturale di Verona presentato oggi dall’assessore alla Cultura Erminia Perbellini e Silvino Salgaro, professore di geografia politica all’Università di Verona.

“Vogliamo incrociare i dati in nostro possesso con quelli della Provincia e degli albergatori per poter sviluppare al meglio il sistema turistico della nostra città –ha detto l’assessore Perbellini- I dati sono molto incoraggianti. Secondo i sondaggi, sette turisti su 10 si dichiarano complessivamente soddisfatti della nostra città e si dimostrano intenzionati a tornare”.

“Il report è strutturato in due parti: il turismo intesa a tutto tondo e all’aspetto monumentale e meseale della città –ha continuato il professor Salgaro- Bisogna conoscere il turista: non si tratta di turismo di massa, ma delle masse di turisti. Dobbiamo conoscere il flusso per meglio distribuire le nostre capacità. Ci siamo attivati con una serie di questionari per cercare di conoscere meglio la tipologia di turista medio e le sue istanze. Il campione è di 11mila persone, che fanno riferimento a 13mila turisti, considerate le famiglie e le comitive organizzate. A marzo finiremo i primi monitoraggi sul campo per poter avere un quadro più completo già dal prossimo anno”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Universit e Comune studiano il turismo

VeronaSera è in caricamento