rotate-mobile
Giovedì, 9 Dicembre 2021
Cronaca

Una nuova vita per il parco di Castel San Pietro

L'area sottostante all'ex edificio militare stata riqualificata grazie ad un contributo privato

Sono terminati i lavori di riqualificazione del parco di Castel San Piatro. Sono stati il vicesindaco Vito Giacino e l’assessore comunale ai Giardini Luigi Pisa ad effettuare ieri il primo sopralluogo all'area sottostante all'ex edificio militare. I lavori sono stati effettuati grazie ad un contributo di 474 mila euro derivanti dal Piru del cinema Marconi. L’area oggetto dell’intervento è di circa 9 mila metri quadrati; l’altra metà del parco, i cui lavori di recupero inizieranno a breve, sarà riqualificata con l’opera pubblica prevista con il Piru del Cinema Astra, con un investimento di 388 mila euro.

“Si tratta di un intervento importante che il Comune riesce a realizzare grazie al contributo dei privati – spiega il vicesindaco – e che permette di coniugare lo sviluppo urbanistico della città con il recupero ambientale. Dopo anni di degrado e abbandono – aggiunge Giacino – quest’area comunale tornerà a disposizione di cittadini e turisti, con un percorso naturale immerso nel verde, che si inserisce in un più ampio progetto culturale per il complessivo recupero di Castel San Pietro e il ripristino della funicolare”.

“Un parco urbano di 18 mila metri quadrati in una delle zone più suggestive della città – afferma l’assessore Pisa – realizzato con tecniche di ingegneria naturalistica per la tutela delle zona collinare e la sua valorizzazione”.


L’intervento di riqualificazione dell’area, iniziato lo scorso settembre ed eseguito dalla ditta Tecnoverde di Roverè Veronese, ha riguardato: la bonifica e la semina dell’area; il ripristino dei vecchi percorsi in terra battuta con il consolidamento dei muretti di sostegno; la realizzazione di nuovi percorsi in macadam e legno con l’utilizzo di elementi architettonici naturali; la piantumazione di 2500 nuove piante tipiche della vegetazione collinare (come ulivi e mandorli). Il parco è dotato di aree attrezzate per la sosta, di un impianto di illuminazione a led a basso consumo energetico e di telecamere per la videosorveglianza.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una nuova vita per il parco di Castel San Pietro

VeronaSera è in caricamento