menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Ulss 20 e Regione per la lotta alla sedentariet

Ulss 20 e Regione per la lotta alla sedentariet

Ulss 20 e Regione per la lotta alla sedentariet

Partono i corsi per promuovere l'attivit motoria. Sette le regioni partecipanti

Comincia a Verona la prima parte del corso di formazione “Attività fisica e salute”. Il corso, previsto per giovedì 18 e venerdì 19 febbraio, si rivolge ai referenti regionali e locali dei progetti di promozione dell’attività motoria cioè a quei professionisti che hanno il compito di attuare nelle loro regioni o aziende sanitarie un programma di azioni per contrastare la sedentarietà.

Il programma formativo prevede l’attuazione di due eventi sequenziali, il primo organizzato dall’ULSS 20 di Verona nell’ambito del Progetto CCM “Progetto Nazionale di Promozione dell’Attività Motoria” ed il secondo organizzato dalla Regione Emilia Romagna nell’ambito del Progetto CCM “Azioni per una vita in salute”. Sono coinvolte le aziende sanitarie di sette Regioni (Veneto, Emilia Romagna, Lazio, Marche, Piemonte, Puglia, Toscana) con la partecipazione esterna di altre rappresentanze regionali. A studiosi ed esperti verrà affidato il compito di illustrare e il contesto epidemiologico da cui scaturisce l’esigenza di attuare queste politiche e i sistemi di sorveglianza in atto.

Verrà inoltre rappresentata l’importanza del rapporto tra movimento e salute, analizzando l’argomento da diverse prospettive: benefici per la salute, prevenzione di malattie croniche, invecchiamento, alimentazione, valutazione e quantificazione del movimento nella promozione della salute, ruolo delle aziende sanitarie, iniziative ed interventi possibili a livello locale. Questo corso rientra nel programma “Guadagnare salute - Rendere facili le scelte salutari”, approvato dal Governo per contrastare i quattro "big killer": fumo, alcol, sedentarietà e cattiva alimentazione. “Guadagnare salute” rientra nella cornice della strategia europea “Gaining health” promossa dall’Oms nell’autunno del 2006, per la prevenzione e il controllo delle malattie croniche.
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento