rotate-mobile
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Ufo avvistati a Verona: tutti gli ultimi casi registrati

Dopo l'incredibile avvistamento avvenuto il 24 aprile nel territorio scaligero e le conseguenti testimonianze di quanti giurano di aver assistito al fenomeno, ecco i precedenti in provincia

Dopo l'avvistamento di un nuovo ufo nei cieli sopra Verona, con numerosi testimoni che si affrettano a giurare di aver visto ogni dettaglio possibile, può essere d'aiuto per capire dove si trova la linea di distinzione tra realtà e “bufala” riguardare ai precedenti avvistamenti avvenuti in provincia.

SUL MONTE BALDO – Il precedente più recente risale al 25 marzo scorso alle 12.57 durante un temporale scatenato a Ferrara di Monte Baldo. A riferirlo è il Centro ufologico mediterraneo (Cufom), che spiega come le indagini siano basate sull'immagine spedita all'associazione da un escursionista per le verifiche. Il testimone sarebbe un turista di 30 anni, Luca, che si trovava 300 metri a nord del Rifugio Chierego e ha assistito all’evento - durato 3 minuti - ed è riuscito a immortalare lo strano fenomeno con uno scatto analizzato poi dagli esperti del Cufom. Si tratta di un grande oggetto a forma di sigaro con una particolare e insolita luminosità.

LA FOTO DAL MONTE BALDOimage-5-4

A ZEVIO – Il 28 ottobre 2009, durante la sagra di Santa Maria di Zevio, per ben due sere gli abitanti del paese hanno avvistato nella stessa zona alcuni oggetti luminosi non identificati solcare i cieli notturni. Le ipotesi potrebbero essere che si trattasse di un pallone aerostatico, un aereo (molto improbabile per la forma tondeggiante e luci multicolore) oppure un oggetto non identificato. Alcuni testimoni sono riusciti a riprendere il presunto ufo con la videocamera di un cellulare.

A ISOLA DELLA SCALA - Il 28 luglio 2012 è stato ripreso un oggetto volante non identificato sopra il cielo di Isola della Scala. Ancora una volta un testimone è riuscito a filmare il tutto, ma il video attualmente risulta rimosso da YouTube.?La registrazione durava quasi due minuti e riprendeva un oggetto che riflette luce bianca e rimane immobile per qualche decina di secondi e poi si sposta, sparendo dietro i tetti del paese. L'autore del filmato si firma "Nicola" e ha così raccontato il fatto: "Ero seduto in giardino; ad un certo punto guardando il tramonto verso le montagne ho notato un oggetto luminoso. Lo osservavo quando ha cambiato improvvisamente direzione: non emetteva né suoni e neppure scie bianche di condensazione. Sono corso in casa a prendere la videocamera e ho cominciato a filmarlo. Per un po' andava ad una velocità sostenuta, poi ha rallentato fino quasi a fermarsi. La cosa più strana è stata quando è andato dietro l'albero perché si vedeva che emanava un alone giallo oro e nello stesso tempo si spostava indietro, scendendo dietro la casa”.

Ufo a Verona: tutte le foto

A PESCANTINA -  L'8 settembre 2012, intorno alle ore 21, un altro oggetto volante non identificato è stato visto dalle parti di Pescantina. Un testimone avrebbe filmato il tutto con la sua fotocamera ad alta definizione. Il velivolo veniva da nordovest in direzione nordest, dove poi scompare ad una velocità tale che fil testimone faceva fatica con la mano a seguirlo.

Gallery

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ufo avvistati a Verona: tutti gli ultimi casi registrati

VeronaSera è in caricamento