rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca Centro storico / Piazza Bra

Regione Veneto attiva conto corrente per sostenere l'Ucraina e si mobilitano anche gli alpini veronesi

Il conto raccoglie offerte e donazioni per l’assistenza ai profughi civili dell’Ucraina che stanno giungendo in Veneto

Come annunciato dal presidente Luca Zaia, la Regione del Veneto ha aperto un conto corrente di solidarietà su cui far confluire offerte e donazioni per l’assistenza ai profughi civili dell’Ucraina che stanno giungendo in Veneto. Il conto è denominato "REGIONE DEL VENETO SOSTEGNO EMERGENZA UCRAINA". È stato aperto presso il tesoriere regionale Unicredit Spa ed ha le seguenti coordinate: Codice IBAN IT65G0200802017000106358023.

Si mobilita anche l'Ana Verona

La sezione veronese dell'Associazione nazionale alpini aderisce alla raccolta fondi a favore dell'Ucraina avviata ieri dalla sede nazionale. Le penne nere veronesi dunque fanno proprio l'appello del presidente nazionale Sebastiano Favero e stanno comunicando capillarmente l'informazione, veicolando e coordinando anche le singole iniziative minori che in queste ore alcuni gruppi stanno avviando, in collaborazione con Comuni e associazioni del territorio di cui fanno parte.

«Gli alpini non possono mancare questo appuntamento e dunque ci facciamo tramite e aderiamo in pieno. È nostro dovere dare una mano ai fratelli dell'Ucraina in balia della guerra. Il pensiero è rivolto anche a tutte quelle signore che stanno alleviando gli ultimi anni dei nostri anziani, un lavoro di fatica diventato ormai fondamentale della nostra società. Mobilitarci per cercare aiuti da destinare, ora, alle loro famiglie è il minimo che possiamo fare», riflette il presidente dell'Ana Verona Luciano Bertagnoli.

Il Conto corrente dedicato, destinato a raccogliere fondi per iniziative a favore della popolazione dell’Ucraina devastata dalla guerra, è già attivo e ha queste coordinate: Fondazione A.N.A. Onlus (Via Marsala 9, 20121 MILANO) presso Banca Intesa San Paolo - Agenzia 55000 Milano IBAN: IT94 G030 6909 4231 0000 0001 732 BIC: BCITITMM Causale "Sostegno umanitario alla popolazione ucraina".

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Veneto attiva conto corrente per sostenere l'Ucraina e si mobilitano anche gli alpini veronesi

VeronaSera è in caricamento