rotate-mobile
Giovedì, 1 Dicembre 2022
Cronaca Centro storico / Via del Pontiere

Fermato in piazza ubriaco, scatena il caos al comando di polizia

L'uomo era stato arrestato dalla municipale perché molestava i passanti durante il rogo dell'Epifania. Condotto in via del Pontiere, ha dato in escandescenze ferendo uno degli agenti

Nell'ultima giornata di queste festività appena concluse pare proprio che qualcuno abbia alzato un po' troppo il gomito: tra furti e rapine, infatti, la municipale è dovuta intervenire anche per fermare un ubriaco molesto nella giornata dell'Epifania.

FUOCO E FIAMME - Un uomo è stato infatti arrestato dalla polizia municipale domenica pomeriggio in piazza Bra mentre, sotto gli effetti dell’alcool, molestava alcuni passanti durante la manifestazione "Brusalavecia". L’arresto è stato convalidato ieri mattina dall'Autorità giudiziaria; l’uomo è stato successivamente rimesso in libertà e l'udienza rinviata per consentire alla difesa di esaminare gli atti. L'uomo, 45enne di nazionalità rumena, era completamente ubriaco e per questo motivo, dopo la segnalazione di alcuni passanti, era stato individuato dagli agenti della Polizia municipale ed accompagnato al comando di via del Pontiere per accertamenti. Una volta lì ha iniziato a dare in escandescenze, diventando violento. Nel tentativo di contenerlo un agente è rimasto leggermente ferito, riportando una prognosi di sette giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fermato in piazza ubriaco, scatena il caos al comando di polizia

VeronaSera è in caricamento