Cronaca San Giovanni Lupatoto / Via Cà Nova Zampieri

Ubriaco sullo scooter, cerca di scappare alla Volante sfrecciando per le vie del paese

La pattuglia lo han notato quando a bordo del proprio motociclo ha invaso la corsia opposta, sulla quale stavano procedendo proprio gli agenti. Ignorato l'alt, l'uomo ha accelerato cercando di sfuggire alle forze dell'ordine

Nella giornata di ieri gli agenti delle Volanti sono stati protagonisti di un efficace inseguimento, grazie al quale sono riusciti a fermare un uomo di mezza età, pericolosamente alla guida di un motorino in stato di ebbrezza, evitando così che potesse mettere in pericolo la vita di altri conducenti o passanti.

La vicenda ha avuto inizio intorno alle 13.50 quando, lungo Via Ca’ Zampieri a San Giovanni Lupatoto, gli agenti del Commissariato Borgo Roma, in perlustrazione nelle zone limitrofe, hanno notato un motociclista procedere contromano, invadendo la loro corsia. Non appena invertita la marcia da parte della Volante, nonostante l’alt impartitogli, l’uomo ha accelerato dandosi alla fuga.
Ne è nato un inseguimento fra le vie del centro abitato durante il quale la Volante, manovrando sempre in sicurezza, è riuscita a non perdere mai di vista lo sciagurato motociclista, il quale, non preoccupandosi minimamente della propria incolumità o di quella degli altri, sfrecciava a forte velocità tra incroci e attraversamenti pedonali.
Ma i suoi tentativi di dileguarsi non sono serviti a nulla ed alla fine, tallonato dalla Volante, l’uomo si è trovato in una strada senza uscita. Abbandonato il motorino, ha quindi cercato di fuggire a piedi ma a quel punto i poliziotti lo hanno immediatamente raggiunto e bloccato con le manette di sicurezza, visto la sua riottosità.
Condotto in Questura, dall'identificazione e dagli accertamenti eseguiti è risultato che il motociclista era in stato notevole alterazione alcolica (1.15 g/l), circostanza che prevede la revoca della patente, se non fosse che quest’ultima già gli era sta precedentemente revocata.
Alla luce di quanto emerso, F.N., 42enne originario di Foggia residente a S. Giovanni Lupatoto, con alcuni precedenti per lesioni, è stato deferito all’Autorità Giudiziaria per i reati di guida in stato di ebbrezza alcolica, guida senza patente e resistenza a pubblico ufficiale.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco sullo scooter, cerca di scappare alla Volante sfrecciando per le vie del paese

VeronaSera è in caricamento