Ubriaco, palpeggia delle ragazze durante la sfilata dei carri in piazza Brà

Gli agenti delle Volanti lo hanno portato via su segnalazione di una delle vittime, che ha avvisato il 113 del suo comportamento e denunciato poi lo stesso marocchino per violenza sessuale

Immagine generica

Ha esagerato con i festeggiamenti per il carnevale finendo con il molestare alcune ragazzine in piazza Brà, una delle quali però lo ha segnalato al 113 e consegnato al personale delle Volanti.

L'episodio è avvenuto nel pomeriggio del Venerdì Gnocolar in piazza Brà, durante i festeggiamenti per il Bacanal del Gnoco e la caratteristica sfilata di carri. Il protagonista della vicenda è un uomo di origini marocchine, classe 1975, che, ubriaco, ha palpeggiato alcune ragazze approfittando della folla. Una di queste però, una 18enne, ha avvisato le forze di polizia del fatto e indicato l'uomo agli agenti, che lo hanno portato in questura. Negli uffici di lungadige Galtarossa, è emerso che il nordafricano inoltre non aveva rispettato l'ordine di abbandonare il suolo italiano inflittogli dall'autorità giudiziaria. 
Il 42enne è stato denunciato sia per non aver lasciato l'Italia, motivo per il quale sarà espulso, sia per la violenza sessuale nei confronti del gruppetto di ragazze. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Due nuove destinazioni dall'aeroporto Catullo di Verona per chi vola con easyJet

  • Scomparso da Sant'Ambrogio di Valpolicella, 18enne ritrovato a Portici

  • Non ce l'ha fatta il 41enne coinvolto in uno scontro frontale a Isola della Scala

Torna su
VeronaSera è in caricamento