menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco e minaccioso, 65enne veronese fermato con lo spray urticante

L'episodio si è verificato nel pomeriggio di giovedì a Vicenza, dove E.B., un uomo senza fissa dimora, ha perso il controllo in seguito ad una sanzione emessa nei suoi confronti dalla polizia municipale

Resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale sono le accuse mosse nei confronti di un 65enne veronese dalla polizia locale di Vicenza, che lo ha denunciato giovedì. 

B.E., senza fissa dimora, si trovava nel parcheggio di via Cattaneo, nei pressi della cassa automatica, in evidente stato di ebbrezza, quando gli agenti hanno sanzionato la detenzione di alcol in bottiglie aperte in area pubblica. Come raccontano i colleghi di VicenzaToday, a quel punto il 65enne avrebbe perso il controllo, arrivando a minacciare ed oltraggiare ripetutamente gli agenti operanti.

Per riportare a più miti consigli B.E., che ha tenuto un comportamento aggressivo durante tutto il tempo dell'intervento, le forze dell'ordine hanno dovuto utilizzare lo spray antiaggressione. Il veronese è stato così portato al comando per completare le operazioni di fotosegnalamento, essendo privo di documenti, e segnalato all'autorità giudiziaria per i reati di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento