Cronaca San Massimo / Piazza Risorgimento

Ubriaco, disturba i clienti del bar e se la prende con i carabinieri: arrestato

I militari della Compagnia di Villafranca sono intervenuti per provare a calmarlo, ma proprio quando la cosa sembra essersi risolta il 42enne si è scaraventato contro di loro, cercando anche di danneggiare la vettura di servizio

In preda ai fumi dell'alcol, ha iniziato a disturbare i clienti di un locale ed infine se l'è presa con i carabinieri intervenuti, finendo in manette. Si tratta di un cittadino italiano classe 1976, V.A., che nella notte tra il 20 e il 21 febbraio è stato fermato dai militari della Compagnia di Villafranca di Verona per resistenza a Pubblico Ufficiale. 

La pattuglia dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia di Villafranca stava svolgendo l'ordinario servizio perlustrativo, quando si è recata in un bar vicino a piazza Risorgimento per tranquillizzare il 42enne villafranchese, su segnalazione della centrale operativa. 
L'uomo, ubriaco, stava infastindendo gli altri avventori e i carabinieri hanno quindi cercato di riportarlo alla calma. Al termine del loro intervento, proprio nel momento in cui gli uomini dell'Arma si stavano allontanando dall'esercizio pubblico, l'uomo si è scaraventato contro di loro, cercando anche di danneggiare la vettura di servizio. I militari allora sono stati costretti a tornare sui loro passi per tranquillizzare V.A., che in tutta risposta li ha spintonati opponendo resistenza e indirizzando nei loro confronti epiteti e frasi minacciose e ingiuriose, guadagnandosi così l'arresto. 

Concluse le formalità di rito, il 42enne è stato portato nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Villafranca, in attesa del rito direttissimo. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, disturba i clienti del bar e se la prende con i carabinieri: arrestato

VeronaSera è in caricamento