Cronaca Piazzale Cesare Betteloni

Ubriaco e con il cuore spezzato, riempie la via di scritte e va contro la pattuglia

Un turista tedesco di 28 anni è stato arrestato dai carabinieri di Peschiera con le accuse di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato: aveva infatti tappezzato la strada di frasi che facevano riferimento al suo amore perduto

Resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamento aggravato sono le accuse che hanno portato all'arresto di un turista tedesco da parte dei Carabinieri della Nucleo Radiomobile della Compagnia di Peschiera del Garda

Domenica notte i militari sono intervenuti nel centro di Peschiera dove un 28enne di Monaco di Baviera, in preda ai fumi dell’alcool, rispondeva aggressivamente contro chiunque lo riprendesse, dal momento che stava imbrattando con un grosso pennarello di colore rosso ogni superfice libera sulle mura, sulle panchine e ovunque altro nella pubblica via. All’arrivo dei militari poi, il giovane non ha esitato a scagliarsi contro di loro, venendo però bloccato e arrestato. Nel frattempo aveva lasciato in strada una lunga scia di parole in lingua tedesca inneggianti un amore perso, motivo per il quale si era ubriacato lasciando così tante tracce grafiche del suo passaggio per il lago di Garda. Sono in corso di quantificazione i danni e i relativi costi di ripulitura che verranno addebitati al giovane writer.

Nella mattina di lunedì, presso il Tribunale di Verona, si è tenuta l’udienza per direttissima, a seguito della quale è stato convalidato l’arresto disponendo la sua successiva remissione in libertà.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco e con il cuore spezzato, riempie la via di scritte e va contro la pattuglia

VeronaSera è in caricamento