Cronaca Pescantina / Via Valpolicella

Ubriaco ad Acquardens, scoccia gli altri clienti e se la prende con i carabineri

Un 35enne di origini ucraine si è messo nei guai nel pomeriggio di sabato, infastidendo le persone presenti nell'area Sauna e Relax e scagliandosi poi contro i militari del Norm

Un 35enne di nazionalità ucraina è stato arrestato dai carabinieri del Norm di Peschiera del Garda con le accuse di resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. 

I militari sono stati chiamati all'intervento nella serata di sabato, presso il parco termale Aquardens di Pescantina, dove un cliente ubriaco stava importunando pesantemente le altre persone nell’area adibita a sauna e relax. L'esagitato quindi  è stato accompagnato negli spogliatoi per rivestirsi e uscire dalla struttura termale, ma alla vista dei Carabinieri si è scagliato contro questi, lanciandogli contro ogni oggetto alla sua portata e cercando poi lo scontro fisico. Il 35enne alla fine è stato bloccato e ammanettato, senza conseguenze fisiche per alcuno.
Nella mattinata di lunedì presso il Tribunale di Verona si è tenuta l’udienza di convalida dell’arresto, con remissione in libertà e obbligo di firma presso i Carabinieri di Oppeano per l'ucraino.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco ad Acquardens, scoccia gli altri clienti e se la prende con i carabineri

VeronaSera è in caricamento