Cronaca Malcesine / Via Gardesana

Li cercano sul Baldo, ma loro sono in albergo: allarme per una coppia di turisti tedeschi

Nel pomeriggio del 9 settembre, il Soccorso Alpino di Verona è stato allertato perchè due tedeschi risultavano dispersi sul Monte Baldo, ma alla fine sono riusciti a rientrare da soli

Verso le 16.30 il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Verona, su richiesta di una coppia di escursionisti tedeschi, in quanto la ragazza si era infortunata a una caviglia lungo il sentiero numero 634, che da Bocca di Navene scende all'abitato, versante ovest del Monte Baldo. In contatto telefonico, i due, con lei impossibilitata a proseguire, avevano detto di trovarsi vicini a una tabella che indicava Navene a 30 minuti di distanza.

Due squadre di sei soccorritori, più un settimo della Stazione di Ala, hanno raggiunto il luogo indicato e, non trovando nessuno, hanno iniziato a cercare nei paraggi, finché non hanno ricevuto la chiamata che i due escursionisti erano rientrati autonomamente e si trovavano in albergo.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Li cercano sul Baldo, ma loro sono in albergo: allarme per una coppia di turisti tedeschi

VeronaSera è in caricamento