Cronaca Malcesine / Via Navene Vecchia

Turista salvato dal Soccorso alpino dopo essere scivolato sul sentiero di Navene

Un 69enne proveniente dal Belgio non era più in grado di alzarsi dopo una caduta sul sentiero che da Bocca di Navene porta al lago, a circa 450 metri di quota

Scendendo lungo il sentiero numero 634, che da Bocca di Navene porta al lago, a circa 450 metri di quota, un turista belga di 69 anni è caduto procurandosi un trauma al gomito.
Incapace di rialzarsi, l'uomo ha chiesto aiuto e il 118 ha allertato il Soccorso alpino di Verona. Primo ad intervenire un soccorritore di Ala, che risiede a Malcesine, raggiunto subito dopo da una squadra di Verona. L'infortunato è stato imbarellato, trasportato a spalla per una ventina di minuti e poi con la jeep fino alla strada, dove è stato affidato ad un'ambulanza diretta all'ospedale di Malcesine per i controlli del caso.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista salvato dal Soccorso alpino dopo essere scivolato sul sentiero di Navene

VeronaSera è in caricamento