rotate-mobile
Cronaca San Zeno di Montagna

Turista danese scompare a Marciaga, il soccorso alpino la ritrova in un bar di San Zeno

Era uscita per una passeggiata serale con il marito e non era più rientrata in hotel, così l'uomo ha allertato le autorità. Dopo ore di ricerche, la donna è stata trovata a San Zeno di Montagna

Ore di paura e di ansia finite, fortunatamente, con un grosso sospiro di sollievo: ieri sera, a Marciaga, carabinieri, 118 e soccorso alpino hanno passato al setaccio il territorio provinciale per ritrovare una sessantenne danese scomparsa, che fortunatamente ora è stata ritrovata e sta bene.

LIETO FINE - La donna, ospite di un albergo di Marciaga, era uscita a passeggiare col marito e alcuni amici nel campo da golf dell'hotel. L'uomo, rientrato ieri sera verso le 19 dopo averla persa di vista, l'aveva attesa, per poi tornare a cercarla invano. Contattati i carabinieri, attraverso il 118 è stato allertato il soccorso alpino di Verona poco prima delle 21 per far partire le ricerche. I soccorritori hanno quindi iniziato a perlustrare la zona attorno all'albergo, finchè non è arrivata dai carabinieri la notizia del ritrovamento della turista, che si trovava in un bar di San Zeno di Montagna. L'allarme è quindi rientrato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Turista danese scompare a Marciaga, il soccorso alpino la ritrova in un bar di San Zeno

VeronaSera è in caricamento