Giovedì, 21 Ottobre 2021
Cronaca Borgo Roma / Via Luciano Manara

Truffe ai danni di anziani, tre casi in poche ore in città

La questura scaligera invita a non far mai entrare in casa sconosciuti e di non lasciarli soli nelle stanze di casa, neppure se si qualificano come appartenenti alle forze dell'ordine o indossano una divisa

Suonano alla porta e si qualificano come funzionari pubblici, dipendenti dell'Enel o magari come rappresentanti delle forze dell'ordine. Per i professionisti delle truffe, l’estate è l’occasione propizia per derubare le persone sole in casa e spesso anziani rimasti soli durante le ferie dei familiari sono le loro vittime preferite.

Ed è proprio quanto è accaduto nella mattinata di oggi con tre gli episodi messi a segno in varie zone della città. Il primo fatto è accaduto in via Pescetti dove due uomini qualificatisi come vigili urbani hanno sottratto ad una anziana denaro in contante e gioielli. Il secondo episodio è accaduto   in un condominio di via Nervesa: ancora una volta i protagonisti del misfatto sono stati due giovani uomini che questa volta si erano qualificati come dipendenti Enel. Infine,  in via Manara, due uomini si sono finti uno poliziotto e l’altro tecnico Agsm; anche in questo caso, con il pretesto di fare le dovute verifiche, uno dei due ha avuto modo di accedere in camera da letto dove ha trovato vari monili in oro e se ne è impossessato. Gli anziani derubati si sono accorti del furto solo dopo che i truffatori si sono allontanati per poi denunciare i fatti qualche ora più tardi.

Generalmente – spiegano dalla questura scaligera - uno dei ladri distrae la vittima con qualche espediente, mentre l’altro approfitta per cercare nell’appartamento denaro ed oggetti di valore. La polizia veronese ribadisce di “non far mai entrare in casa sconosciuti e di non lasciarli soli nelle stanze di casa, neppure se si qualificano come appartenenti alle forze dell’ordine e vestono un’uniforme. Per qualsiasi dubbio, prima di aprire la porta, è meglio telefonare al 113 o al 112 per verificare se è davvero in corso un controllo delle forze dell'ordine oppure se trattasi di un vero e proprio controllo di tecnici”.
 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Truffe ai danni di anziani, tre casi in poche ore in città

VeronaSera è in caricamento