menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(Fonte: Fermo immagine video Arcese)

(Fonte: Fermo immagine video Arcese)

Presunta truffa ai danni dell'Arcese Trasporti. Denunciati sei dipendenti

Per loro l'accusa è associazione a delinquere finalizzata alla truffa e all'autoriciclaggio. Sarebbero stati scoperti grazie a delle false fatturazioni da parte di ditte di Milano, Brescia e Verona

False fatturazioni da parte di ditte di Milano, Brescia e Verona per delle manutenzioni fasulle su dei veicoli della Arcese Trasporti. Questi dettagli hanno permesso ai carabinieri di Riva del Garda e ai finanzieri di scoprire una presunta truffa messa in piedi da sei dipendenti della stessa ditta, tutti denunciati a piede libero per associazione a delinquere finalizzata alla truffa e all'autoriciclaggio, come riportato da Ansa.

L'indagine è partita dopo la segnalazione da parte dei titolari dell'Arcese delle cifre gonfiate di alcune fatture per l'acquisto di pezzi di ricambio. Questi pezzi sarebbero stati poi rubati dai magazzini della ditta, a Rovereto, dai dipendenti che poi sono stati denunciati. Illeciti che si sarebbero ripetuti dal 2014 e che avrebbero fruttato circa mezzo milione di euro.

La mente del presunto sodalizio criminale sarebbe un 40enne, contro il quale sono scattati anche dei sequestri ordinati dal tribunale di Rovereto.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Verona usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento