Veronella, finto carabiniere entra nella casa di un'anziana e la deruba

La vittima è un'87enne che si è accorta del raggiro e con le urla ha messo in fuga il malvivente che è riuscito a scappare con in tasca circa 1.500 euro

Foto di repertorio

Sabato scorso, 15 febbraio, un'anziana abitante di Veronella è stata derubata in casa da un truffatore. La donna di 87 anni si è accorta del raggiro e con le urla è riuscita a mettere in fuga il malvivente. L'uomo, che aveva già provato a raggirare senza fortuna anche una vicina di casa della vittima, è scappato a bordo di un'auto bianca con in tasca all'incirca 1.500 euro presi all'anziana.

Quello di sabato scorso è l'ultima di una serie di truffe realizzate recentemente nella Bassa Veronese. Nel caso di Veronella, il truffatore si è presentato con una giacca dei carabinieri, ma in altri raggiri i truffatori si sono presentati come tecnici o come vigili urbani. Come nei casi avvenuti nei giorni precedenti, il malfattore è entrato nel casa della vittima con la scusa di un controllo. L'uomo ha dichiarato che c'erano stati dei problemi all'acquedotto ed ha ordinato all'anziana di prendere i suoi soldi e i suoi gioielli e di metterli al sicuro nel frigorifero. L'intento, in questo genere di truffe, è di far mettere in un unico punto della casa tutti gli oggetti di valore delle vittime, così è più facile per i malviventi, da soli oppure in coppia, poter prendere tutto dopo aver distratto le vittime, che generalmente sono anziani che vivono soli. A Veronella, la truffa si è ripetuta con queste modalità ma, prima che l'87enne potesse mettere i preziosi nel frigorifero, il finto carabiniere si è fatto scoprire con le banconote sottratte da un mobile dell'abitazione. La vittima si è messa ad urlare e l'uomo è scappato.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per la denuncia, l'anziana si è successivamente rivolta ai carabinieri che hanno fatto partire le indagini. Forze dell'ordine e istituzioni locali, comunque, rinnovano i loro inviti alla prudenza, rivolti soprattutto alla popolazione anziana.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni in Veneto: come si vota? Dal voto disgiunto alle preferenze, tutte le informazioni

  • I supermercati più convenienti? Primeggia il Triveneto, ecco quali sono a Verona

  • Elezioni del 20 e 21 settembre 2020: come si potrà votare e per cosa

  • A Verona un nuovo decesso e altri 35 casi positivi: tutti i Comuni di appartenenza

  • Zaia ha anche un lista tutta sua, ecco i candidati in provincia di Verona

  • Elezioni regionali, suppletive e referendum costituzionale: seggi aperti in Veneto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento