rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Trovato il cadavere del giovane veronese disperso sul Garda

Il corpo di Giacomo Slemer è stato trovato ad una profondità di 25 metri ed è stato portato in superficie dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Riva del Garda

Dopo due giorni il Garda ha restituito il suo corpo. È stato trovato questa mattina nelle acque del Garda trentino, alle foci del fiume Sarca, il corpo senza vita di Giacomo Slemer, il veronese di 25 anni disperso dalla sera di ferragosto.

Assieme alla fidanzata stava nuotando nella zona della foce del fiume Sarca, la cui acqua in questo periodo è fredda a causa delle precipitazioni delle ultime settimane che hanno anche reso la corrente particolarmente forte. Pare che la ragazza abbia avuto dei problemi e il giovane sia intervenuto in suo aiuto. Ma era stato travolto dalla corrente. Il corpo del giovane è stato trovato ad una profondità di 25 metri ed è stato portato in superficie dai sommozzatori dei vigili del fuoco di Riva del Garda.
 

 

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovato il cadavere del giovane veronese disperso sul Garda

VeronaSera è in caricamento