Cronaca Lazise / Piazza Vittorio Emanuele, 2

Trovano portafogli con 7200 euro ma decidono di consegnarlo alla Municipale

Il co-titolare di un bar di Lazise e la commessa di un negozio lo hanno trovato in piazza Vittorio Emanuele II e si sono subito accorti della grande quantità di contanti presenti all'interno

7200 euro difficilmente possono cambiare la vita di una persona ma è altrettanto raro, se non di più, il fatto di trovarli per terra, come è accaduto in piazza Vittorio Emanuele II a Lazise. 
È il quotidiano L'Arena a raccontare questa storia, il cui protagonista, Guido Pachera di 56 anni, co-titolare del bar "Al Drago", situato proprio nella piazza, nota un oggetto simile ad un portafogli abbandonato per terra. Erano circa le 9 del mattino e Pachera invita la commessa del "Marafiki Gadget" a raccoglierlo. I due poi lo aprono e non possono non notare la grande quantità di contati, 7200 euro appunto, oltre ai documenti e alla carte di credito. Così decidono di portarlo alla polizia municipale, in modo che possa restituirlo al legittimo proprietario. Non passa molto tempo che un 67enne austriaco si accorge della grave perdita e avvisa le forze dell'ordine: stupito e felice ha potuto constatare che non solo era già stato trovato ma che non mancava un solo euro alla conta. "Ci ha fatto un grande sorriso, era molto sollevato", ha detto il 56enne al giornalista de L'Arena, lasciando anche trasparire un pizzico di delusione per la ricompensa ricevuta: "sessanta euro in due"

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trovano portafogli con 7200 euro ma decidono di consegnarlo alla Municipale

VeronaSera è in caricamento