Martedì, 15 Giugno 2021
Cronaca

Treviso-Ostiglia, si cancella la storia

La storica tratta ferroviaria rischia di non essere pi valorizzata

Treviso-Ostiglia, si cancella la storia

La tratta ferroviaria che da Cologna Veneta porta a Legnago, parte della linea storica Treviso-Ostiglia, ha rappresentato un’arteria di notevole importanza storica. Di recente la Regione ha preso una posizione chiara sul futuro di questa linea abbandonata, riconoscendone l’alto valore storico e turistico con il progetto strategico “Via Ostiglia”, che prevede la creazione di una pista ciclabile lungo il sedime dismesso, ed il recupero degli edifici ferroviari esistenti come punti di ristoro.

Il progetto di circonvallazione di San Vito di Legnago, già appaltato, invece prevede la sovrapposizione della SR 10 sulla tratta ferrata per oltre duecento metri, mentre un altro progetto che riguarda la circonvallazione di Minerbe cancellerebbe due chilometri di linea. Sarebbe uno schiaffo al buon senso procedere nei lavori, quando basterebbe una variante in corso d’opera per San Vito e spostare di pochi metri la sede stradale per Minerbe per salvaguardare la ferrovia.  Tra l’altro, le varianti sembrano essere carenti dell’autorizzazione del Ministero della Difesa per soppressione di tratta militare, e di quella della Soprintendenza per i vincoli architettonici.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Treviso-Ostiglia, si cancella la storia

VeronaSera è in caricamento