menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Si guasta un Regionale alla stazione di San Martino: treni in ritardo di due ore

Alle 16 di ieri un convoglio si è arrestato nella stazione del comune di Verona est, provocando forti rallentamenti sul traffico ferroviario nella tratta tra Verona Porta Nuova e San Bonifacio

È progressivamente tornata alla normalità la circolazione ferroviaria nella serata di giovedì fra Verona Porta Nuova e San Bonifacio, sulla linea Verona - Venezia, in direzione del capoluogo lagunare.

Alle 16 un guasto al treno regionale 20843 Verona - Venezia, arrestatosi nella stazione di San Martino Buon Albergo, l'aveva fortemente rallentata. I circa 150 viaggiatori del treno in avaria hanno proseguito il viaggio su autobus messi a disposizione da Trenitalia.

Il traffico ferroviario ha registrato ritardi fino a 120 minuti. Tre treni regionali sono stati cancellati e cinque limitati nel loro percorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Ordine dei medici di Verona: «La pandemia non deve essere minimizzata»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento