menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tregnago, esplosione per una fuga di gas. Donna ustionata a mani e viso

Sul posto vigili del fuoco, carabinieri e personale del Suem. Lo scoppio è avvenuto poco prima delle 16 e le operazioni di soccorso sono state rese difficoltose dal ghiaccio sulle strade

Nel pomeriggio di oggi, 14 gennaio, poco prima delle 16, i vigili del fuoco di Verona sono partiti dal loro comando in 12 con 5 mezzi per raggiungere l'incendio ad un'abitazione in via Monte Garzon a Tregnago.

A quanto riferiscono gli stessi pompieri pare che il rogo sia stato causato da un'esplosione per una fuga di gas. E durante lo spegnimento delle fiamme si sono anche verificati crolli alla struttura.

Alle operazioni di soccorso, rese non facili delle strade scivolose per il ghiaccio, hanno partecipato anche i Carabinieri di San Bonifacio e il personale del Suem che ha preso in cura una donna, la quale ha riportato scottature di secondo grado su viso e mani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento