Operazione dei Carabinieri: spacciatori di eroina finiscono in manette a Caldiero

A seguito di un'approfondita indagine, i Carabinieri del NOR della Compagnia di San Bonifacio hanno tratto in arresto tre cittadini di origine indiana per spaccio di stupefacenti

Un'importante operazione di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti è stata svolta dai Carabinieri del Nucleo Operativo Radiomobile della Compagnia di San Bonifacio nel corso della passata settimana.

I militari operanti, avuta notizia di un continuo via vai di persone sospette di origine indo-pakistana, a tutte le ore del giorno e della notte, all’interno di un condominio ubicato nel comune di Caldiero (VR), unitamente a personale della Stazione Carabinieri di Tregnago e con l’ausilio dell’Unità Cinofila Carabinieri di Laives (BZ), hanno tratto in arresto in arresto C. B. classe 1976, K. R. classe 1986 e L. S. classe 1989, tutti cittadini di origine indiana, in quanto trovati in possesso di circa 75 grammi di Eroina, una parte della quale già divisa in dosi, nonchè di materiale utilizzato per il confezionamento.

DSC04393

A seguito della segnalazione e sulla scorta di quanto preliminarmente accertato, è stata quindi posta in essere una specifica attività investigativa, la quale è successivamente sfociata nell’esecuzione della perquisizione presso l'abitazione in questione. Infatti, grazie all’infallibile fiuto del cane antidroga Zeus, è stato rinvenuto lo stupefacente, scrupolosamente occultato all’interno di un ventilatore e di una presa d’aria dell’abitazione. Sempre durante la scorsa settimana, è stato poi convalidato l’arresto dei tre cittadini indiani e disposta la custodia cautelare in carcere.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Va allo Spi per un controllo: 70enne scopre che l'inps gli deve quasi 37 mila euro

  • Protagonista del servizio di "Striscia la Notizia", aggredito e derubato in città

  • Omicidio di Isola Rizza ripreso dalle telecamere: il cerchio inizia a stringersi

  • Illasi, non digerisce un commento negativo della suocera e l'accoltella

  • Boato nella notte a Verona: bancomat assaltato e ladri in fuga col denaro

  • Controlli notturni dei carabinieri di Legnago e San Bonifacio per contrastare i furti in casa

Torna su
VeronaSera è in caricamento