menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Tre persone portate in carcere per una violenta rissa scoppiata in un bar

I carabinieri di Grezzana, avvisati del fatto, hanno faticato non poco per riuscire a dividerli e uno di loro si è scagliato sui militari nel tentativo di non farsi identificare

I carabinieri di Grezzana sono dovuti intervenire con urgenza in un bar del posto, nella quale era stata segnalata una violenta lite scoppiata nel corso della notte. 

Una volta arrivata sul posto, la pattuglia ha incontrato più di una difficoltà nel dividere i litiganti, riuscendo infine ad arrestarli per il reato di rissa e, uno di questi, anche per resistenza a pubblico ufficiale, poiché si è scagliato contro i militari per evitare di farsi identificare.
Si trattava di tre uomini, classi 1973, 1968 e 1982, che sono stati portati in carcere in attesa dell'udienza di convalida che si è tenuta lunedì mattina, nella quale il giudice ha imposto loro l'obbligo di firma 3 volte a settimana.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Casa

    Ristrutturare casa: come riconoscere un muro portante

  • social

    Boom del social fitness: come tenersi in forma da casa

  • social

    Concorso Volotea: VOTATE “VERONA FOR ALL”

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento