Tragedia al 47° rally Vallecamonica: morto un commissario, ferito grave un veronese

Il terribile incidente che è costato la vita a Mauro Firmo e che ha coinvolto anche l'altro commissario di gara, il veronese Davide Foroni, è avvenuto in seguito all'uscita di strada di una vettura in gara

foto BresciaToday via Instagram

Tragedia alla prova di ricognizione di una cronoscalata durante il rally Trofeo della Vallecamonica in provincia di Brescia. Secondo quanto riportato dall'Ansa, un'auto in gara è uscita di strada verso le ore 10.40 in curva e ha travolto due commissari di gara, uno dei quali, Mauro Firmo, 50enne di Castenedolo (Bs), commissario Aci, è morto.

Così come riportato dall'Aci, l'altra persona coinvolta è sempre un commissario di gara, Davide Foroni, veronese le cui condizioni parrebbero essere gravi e che, immediatamente dopo l'avvenimento, è stato elitrasportato agli "Spedali Civili di Brescia". L'incidente è avvenuto durante la prima tappa del 47/mo Trofeo Della Vallecamonica, un rally della montagna che attira ogni anno molti appassionati e curiosi. La gara, che avrebbe dovuto concludersi domani, è stata annullata.

Secondo una prima ricostruzione nel corso della prima manche delle Prove Ufficiali di ricognizione del tracciato di gara, il concorrente numero 149 Christian Furloni su Peugeot 106, è uscito di strada in prossimità della Postazione Fissa Commissari di Percorso numero 21, nei pressi di Ossimo Inferiore. Qui sono stati travolti i due commissari preposti alla sicurezza di quella parte del tracciato di gara e impegnati nello svolgimento delle mansioni di servizio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il Direttore dell’Automobile Club Brescia Angelo Centola ha annunciato lo stop della 47^ edizione del Trofeo Vallecamonica, decisione presa unitamente alla direzione gara ed alla Prefettura. Il Direttore Centola a nome dell’AC Brescia ha espresso cordoglio verso la famiglia del commissario scomparso e vicinanza alla famiglia del Commissario ferito ed alle associazioni degli ufficiali di gara che svolgono sempre con passione il loro compito.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, in vigore la nuova ordinanza firmata da Zaia: cosa cambia a Verona

  • Coronavirus in Germania, la testimonianza di un veronese: «Niente quarantena e allarmismo in TV»

  • Coronavirus, nuovi casi positivi a Verona ma rallentano ricoveri e decessi

  • In 24 ore 15 morti positivi al virus nel Veronese: frenano contagi e ricoveri. Veneto: 9.177 casi

  • Covid-19, altri 33 tamponi positivi in provincia di Verona. Aumentano anche i "negativizzati"

  • Covid-19, nuova impennata di casi a Verona, ma prosegue il calo dei ricoveri

Torna su
VeronaSera è in caricamento