Traffico di droga, blitz della Polizia all'alba anche nel Veronese: 12 arresti

L'operazione è partita dalla Questura di Brescia ed è condotta dalla Squadra Mobile, con la collaborazione dei colleghi di Mantova, Trento, Trieste e Verona

Immagine generica

Alle prime ore di martedì ha preso il via una vasta operazione antidroga della Polizia di Stato, condotta dalla Squadra Mobile di Brescia con la collaborazione dei colleghi di Mantova, Trento, Trieste e Verona: entrati in azione anche gli uomini del reparto Prevenzione Crimine della Lombardia e le unità cinofile.

Come riferiscono i colleghi di BresciaToday, le forze dell'ordine hanno eseguito 12 misure cautelari emesse dal tribunale di via Via Lattanzio Gambara, dietro richiesta di Roberta Panico, sostituto procuratore della direzione distrettuale Antimafia di Brescia. Al centro dell'operazione è finito un gruppo di persone indiziate, a vario titolo, di associazione per delinquere finalizzata al traffico, detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Secondo gli investigatori, in 7 mesi l'organizzazione avrebbe acquistato e ceduto, con diverse decine di singole cessioni, circa 50 chili di droga. 
Ulteriori particolari verranno noti nel corso della conferenza stampa che si terrà a mezzogiorno in Questura a Brescia. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristorante veronese: "Chiuso.. fino a sepoltura del nostro amatissimo Giuseppe Conte"

  • Senza patologie, 55enne morto per Covid. La moglie: «Questo mostro c'è»

  • Nuovo Dpcm, c'è la firma del premier Conte: stop servizio al tavolo nei locali dalle ore 18

  • Regioni contro il Dpcm, la lettera: «Chiusura ristoranti alle 23, cinema e palestre aperti»

  • Cena all'alba da tutto esaurito in un ristorante di Verona: bollito e pearà alle ore 5.30

  • Ripescato dai pompieri un cadavere nel fiume Adige a Verona: si tratta di una donna 55enne

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
VeronaSera è in caricamento