rotate-mobile
Lunedì, 17 Gennaio 2022
Cronaca

Traffico di stupefacenti, sgominato clan criminale

20 le ordinanze di custodia cautelare a carico di italiani, magrebini e albanesi

Continua la lotta contro lo spaccio e la distribuzione di droga, da parte della polizia. Prende il via da Padova un’operazione congiunta tra le squadre mobili di Verona, Treviso, Venezia, Trento, Rovigo e Vicenza che ha permesso di sgominare un’organizzazione criminale dedita al traffico e allo spaccio di sostanze stupefacenti. Sono 20 le ordinanze di custodia cautelare. Il sodalizio criminale era formato da italiani, marocchini, tunisini e albanesi, e il canale attraverso il quale lo stupefacente arrivava in Italia era olandese. Gli albanesi provvedevano al “rifornimento” mentre ai tunisini e ai marocchini spettava il compito dello smercio agli spaccitori più piccoli. Anche 4 italiani tra gli arrestati, 3 donne e un uomo. I fermi sono il frutto di un’attività d’indagine iniziata oltre un anno fa che ha permesso di appurare che la quantità di droga “importata” settimanalmente dall’Olanda e dall’Albania, era di decine di chili tra hashish, cocaina ed eroina. Ogni membro dell’organizzazione aveva un ruolo ben preciso e l’alleanza di elementi interetnici aveva l’unico scopo di massimizzare il profitto proveniente dallo smercio di droga.
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Traffico di stupefacenti, sgominato clan criminale

VeronaSera è in caricamento