Cronaca

Veronesi in auto per le vacanze, code verso Jesolo e il Garda

Particolarmente sostenuto il traffico sulle strade e autostrade del Veneto, dove però non sono segnalate code nè incidenti. Al lavoro 90 pattuglie della Polstrada

Si avvicina il mese di agosto e le vacanze dei veronesi entrano nel vivo. A risentirne è il traffico sulla rete autostradale. Particolarmente sostenuto anche sulle strade e autostrade del Veneto, dove però non sono segnalate code nè incidenti. Alle 8 di questa mattina un serpentone di vetture e roulotte si muoveva, a 40 chilometri all'ora, sulla tangenziale di Mestre, intasando soprattutto la strada che porta verso le località balnerari di Caorle e Jesolo.

Presa d’assalto soprattutto Jesolo: la strada per raggiungere da Venezia e Treviso la spiaggia veneziana finiva in un imbuto alla rotonda di Portegrandi con una colonna di mezzi lunga circa 5 chilometri che si muoveva a passo d’uomo.

Intenso il traffico anche all’uscita dell’autostrada A4 per Bibione e ai caselli verso il lago di Garda. Meno intasate invece le strade verso la montagna. La Polstrada del Veneto, considerato il giorno piuttosto "caldo", ha dislocato nella Regione 90 pattuglie.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Veronesi in auto per le vacanze, code verso Jesolo e il Garda

VeronaSera è in caricamento