menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Scoperto traffico di droga in 5 regioni. Anche a Verona arresti e perquisizioni

Vasta operazione della squadra mobile di Rovigo al termine di un'indagine durata un'anno e mezzo e che coinvolge anche il territorio scaligero. 53 le misure cautelari emesse

Maxioperazione antidroga degli uomini della squadra mobile di Rovigo che questa mattina, 12 ottobre, hanno eseguito 53 misure cautelari. 18 le persone finite in carcere, 15 agli arresti domiciliari e 20 obblighi di presentazione. Inoltre, sono state 73 le perquisizioni.

L'operazione è stata denominata Taraqa e, come scritto dall'Ansa, arriva al termine di un'indagine durata un anno e mezzo che ha scoperto un traffico di sostanze stupefacenti gestito da italiani e magrebini e ramificato in cinque regioni: Veneto, Lombardia, Toscana, Emilia Romagna e Valle d'Aosta.

All'operato della squadra mobile di Rovigo si è aggiunta la collaborazione dei colleghi di Verona, Padova, Mantova, Modena, Ferrara, Bologna, Arezzo, Ravenna, Vicenza, Varese e Aosta, oltre ai reparti prevenzione crimine del Veneto, dell'Emilia Romagna e della Lombardia e le unità cinofile antidroga dal reparto volo di Venezia. Il tutto coordinato dalla direzione centrale anticrimine del ministero dell'interno.

Oltre un quintale tra hashish e cocaina il quantitativo di stupefacenti sequestrato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cultura

Gelaterie d’Italia: Gambero Rosso premia la veronese "Terra&Cuore" con Due Coni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    CBD: benefici e controindicazioni

  • Benessere

    Tremolio all’occhio, perché e come evitarlo

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento