Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Villafranca di Verona / 37060 Caselle di Sommacampagna

Controlli antidroga: trafficante arrestato al "Catullo"

L'uomo, un italiano di origine dominicana, è stato fermato per accertamenti appena sceso dal volo proveniente da Amsterdam. Dopo i controlli è risultato ricercato per traffico internazionale di stupefacenti

Nuovo colpo delle fiamme gialle veronesi ai danni del mercato della droga nel territorio scaligero. Da tempo le forze dell'ordine che operano nella provincia stanno chiudendo la loro morsa intorno al giro di spacciatori e consumatori di stupefacenti, lavorando tanto sulle strade quanto alla base del mercato per tagliare definitivamente i contatti dei trafficanti. L'ultimo successo risale proprio alle ultime ore, al terminal dell'aeroporto scaligero.

Un trafficante internazionale di droga è stato infatti intercettato ed arrestato dalla Guardia di Finanza all'aeroporto "Catullo" di Verona. Durante i controlli alla dogana dei passeggeri del volo di linea proveniente da Amsterdam, è stato fermato, dai finanzieri in servizio, un cittadino italiano di origine dominicana. Dagli accertamenti effettuati è emerso che la persona sottoposta ai controlli era ricercata perché su di lui pendeva un'ordinanza di custodia cautelare in carcere, emessa dal Tribunale di Brescia, per traffico internazionale di sostanze stupefacenti.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Controlli antidroga: trafficante arrestato al "Catullo"

VeronaSera è in caricamento