Domenica, 17 Ottobre 2021
Cronaca Centro storico / Piazza Brà

Tosi affronta il soprintendente sull'Arena: "Siete dei burocrati"

Nuovo scontro acceso tra i sindaco di Verona e il dirigente dei beni architettonici del Veneto: "State danneggiando la città. Non costringeteci a ricorrere al Tar"

Nuovo litigio tra il Comune di Verona e la Soprintendenza per i beni architettonici e paesaggistici. Stavolta il teatro della discordia è proprio l'Arena. Secondo il sindaco Flavio Tosi le motivazioni con cui vengono negate le autorizzazioni sono ridicole e danneggiano immensamente la città. "E' la differenza - spiega Tosi - tra un atteggiamento burocratico e uno di buon senso. Noi stiamo cercando di difendere la città, non siamo dei forsennati". Il sindaco ha così preso posizione contro il sovrintendente del Veneto, Vincenzo Tiné, che ha negato l'utilizzo dell'Arena per la "Festa della fede", organizzata dalla Diocesi di Verona il 12 e 13 ottobre, e per la Veronamarathon in programma il 6 ottobre.

"Un evento di preghiera, che ha dimensioni nazionali - ha spiegato Tosi - oltre ad essere un grande momento valoriale, porta beneficio e indotto alla città. E' chiaro che non è la tipica manifestazione areniana, però negarla per motivi burocratici ha davvero poco senso". "Lo stesso ragionamento - ha aggiunto - vale per l'arrivo della maratona. Verona è famosa nel mondo in particolare per la Casa di Giulietta e per l'Arena. E la maratona ha appeal internazionale: non richiama solo i veronesi, ma vengono molti partecipanti da tutta Italia e anche dall'estero. Quindi porta indotto e risorse. E non tutti, anzi, quasi nessuno può avere una maratona che entra in Arena". Il sindaco di Verona sottolinea che "bisognerebbe pensare a quello che nuoce al monumento", e precisa che il Comune "spende centinaia di migliaia di euro all'anno per il mantenimento ed il restauro dell'Arena". "Adesso ci confronteremo con la Sovrintendenza, sperando di non dovere ricorrere al Tar un'altra volta, cercando una soluzione condivisa" conclude Tosi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tosi affronta il soprintendente sull'Arena: "Siete dei burocrati"

VeronaSera è in caricamento