rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Cronaca

Ticket per il cortile della casa di Giulietta e per l'Arena

Riapriranno i sotterranei. Imminente la decisione in Giunta su proposta dell'assessore Di Dio

Giulietta si farà pagare. Oltre al tagliando per visitare l’interno della casa di via Cappello, ora si fa spazio l’idea di versare un contributo per l’accesso al cortile, sede della famosa statua in bronzo della celebre amante di Romeo. La notizia della decisione, già trapelata a inizio settembre, sta per essere approvata in Giunta. E la proposta, dell’assessore al Turismo sociale e all’Edilizia pubblica, Vittorio Di Dio, è una di quelle che torneranno a far discutere.

“Una questione di giorni, forse già con la prossima riunione di palazzo Barbieri arriveremo ad una delibera- ammette Di Dio-. Dobbiamo inventarcele tutte per sopperire alla mancanza di fondi introdotta dalla Finanziaria e i tornelli alla Casa di Giulietta potrebbero essere un ottima soluzione per incamerare soldi da destinare ad interventi di manutenzione e potenziamento del turismo”.

Ma all’ordine del giorno c’è anche l’altra meta prediletta dai turisti, l’Arena. Oggi pomeriggio il presidente della Commissione Lavori pubblici, Alberto Zelger, ha previsto un sopralluogo con gli ingegneri dell’Ufficio tecnico, Sergio Menon e Luciano Ortolani, per studiare la riapertura, ai visitatori, dei sotterranei dell’anfiteatro. Il fine ultimo sarà quello di riaprire alcuni cunicoli e renderli completamente visitabili da tutti gli spettatori, che potranno accedere grazie al solo biglietto, maggiorato, dello spettacolo in programma.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ticket per il cortile della casa di Giulietta e per l'Arena

VeronaSera è in caricamento