Cronaca San Michele / Via Unità D'Italia

Ex Tiberghien: Tosi impone ai proprietari di garantire sicurezza e decoro nell'area

"Da tempo ormai la situazione di degrado dell'area è divenuta insostenibile, ma la società proprietaria dell'ex lanificio non dimostra alcuna intenzione di collaborare"

Il Sindaco Flavio Tosi ha firmato oggi l'ordinanza che impone alla società Verona 2007, proprietaria dell'ex Tiberghien, di “adottare tutte le misure tecniche idonee a rendere inaccessibile il sito e a disporre il controllo dell'area mediante servizio di vigilanza privata, anche non continuativo, sulle 24 ore giornaliere”. La società Verona 2007 dovrà comunicare al Comune di Verona, entro 10 giorni dal ricevimento dell'ordinanza, la ditta incaricata di eseguire i controlli. In caso di inadempimento, l'Amministrazione comunale provvederà ad effettuare il servizio di vigilanza, ponendo le spese a carico della società proprietaria dell'area di via Unità d'Italia 25-via Tiberghien. L'ordinanza, resa pubblica da oggi mediante affissione all'albo pretorio del Comune, è immediatamente esecutiva.

Tra gennaio e settembre la Polizia municipale ha effettuato 37 ingressi nell'area con sgomberi e identificazioni -spiega il Sindaco- che hanno portato a denunciare alla Procura della Repubblica 17 persone per invasione di terreno ed edificio. Da tempo ormai la situazione di degrado dell'area è divenuta insostenibile, ma la società proprietaria dell'ex lanificio non dimostra alcuna intenzione di collaborare, al punto che non ha nemmeno provveduto a ritirare la notifica che il Comune aveva inviato al legale rappresentante già il 15 settembre scorso. A questo punto -conclude Tosi- stante le ripetute segnalazioni dei residenti della zona, che sollecitano sempre più spesso l'intervento della Polizia municipale, la società proprietaria è obbligata dal provvedimento ad intervenire immediatamente, per garantire a proprie spese il decoro urbano e la sicurezza dei cittadini, gravemente compromessi dal degrado dell'area”.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ex Tiberghien: Tosi impone ai proprietari di garantire sicurezza e decoro nell'area

VeronaSera è in caricamento