menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un frame delle telecamere che hanno ripreso l'atto vandalico di qualche giorno fa

Un frame delle telecamere che hanno ripreso l'atto vandalico di qualche giorno fa

Terzo arresto per uno dei vandali del monumento alla Divisione Acqui

Il 34enne cittadino indiano non ha rispettato la misura cautelare del divieto di obbligo nella provincia di Verona e ora si trova in carcere, dopo essere stato fermato dalla Polizia municipale

Nuovo arresto per il cittadino indiano 34enne, noto alla cronaca per aver danneggiato le corone del monumento alla Divisione Acqui, dopo essere stato fermato dalle Forze dell’ordine per spaccio. Ora si trova nel carcere di Montorio.

A seguito dei precedenti episodi, al giovane era stata imposta la misura cautelare del divieto di obbligo nella provincia di Verona, divieto che non ha però rispettato, visto che è stato fermato dalle pattuglie della Polizia municipale mentre si trovava nei bastioni. Da qui il nuovo arresto, il terzo nel giro di poche settimane.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Benessere

    Pasta di legumi: benefici e ricetta

  • social

    Aperti online i Casting dello Zecchino d’Oro

  • social

    L'Acqua in uno scatto: concorso a premi

Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento