rotate-mobile
Cronaca

Nuova scossa di terremoto, trema la pianura Padana

Questa mattina, alle 9, un potente sisma dal valore di 5.8 nella scala Richter, con epicentro nella Pianura Padana, è stato avvertito con chiarezza in città e in provincia

La terra trema ancora dopo le scosse di assestamento avvertite ieri. Questa mattina, alle 9, un potente sisma ha messo tutti in apprensione. Il terremoto, dal valore di 5.8 nella scala Richter, con epicentro nella Pianura Padana, dalle parti di Modena , è stato avvertito con chiarezza in città e in provincia.
 
Molteplici le segnalazioni giunte al centralino dei vigili del fuoco. Mentre il sito dell'istituto ingv.it è rallentato per i troppi contatti. Scuole e uffici evacuati per la scossa, che è durata alcuni secondi.
 
Difficoltose anche le comunicazioni mediante telefoni cellulari: l'alto numero di chiamate utilizzando gli apparati mobili infatti rende imolto difficile riuscire a collegarsi. Numerose le telefonate che arrivano ai numeri della Protezione civile provinciale (045 9288903 – 045 9288950). Si tratta soprattutto di richieste di informazioni da parte delle scuole. Legnago, Castagnaro e Terrazzo sono i comuni in cui il fenomeno ha creato maggiori preoccupazioni.
 
Gli utenti di Twitter e Facebook non hanno perso tempo ad aggiornare i loro status. Come sempre, i social network assumono il ruolo di termometro della situazione.
Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuova scossa di terremoto, trema la pianura Padana

VeronaSera è in caricamento