Domenica, 24 Ottobre 2021
Cronaca Bosco Chiesanuova / Piazza Chiesa

Scossa di terremoto a Verona di magnitudo 3 registrata alle 22e25

Ipocentro a 10 chilometri di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Bosco Chiesanuova, Cerro Veronese, Fumane, Grezzana, Marano di Valpolicella, Negrar, Roverè Veronese, San Pietro in Cariano e Sant'Anna d'Alfaedo

Una nuova scossa di terremoto è stata avvertita a Verona, stamattina, verso le 13. La paura non cessa, dunque, dopo le rilevazioni della notte scorsa. E' stata infatti registrata alle 22e25 la scossa di terremoto di magnitudo 3 avvertita chiaramente dalla popolazione ieri sera nella provincia Nord di Verona. Secondo i rilevamenti dell'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), il sisma ha avuto ipocentro a 10 chilometri di profondità ed epicentro in prossimità dei comuni di Bosco Chiesanuova, Cerro Veronese, Fumane, Grezzana, Marano di Valpolicella, Negrar, Roverè Veronese, San Pietro in Cariano e Sant'Anna d'Alfaedo. Non si hanno al momento segnalazioni di danni a persone o cose. Centinaia le segnalazioni e diverse le chiamate effettuate ai vigili del fuoco ma fortunatamente nessun danno viene rilevato al suolo, complice comunque la ‘bassa’ intensità. Durante il breve tremore, molte persone hanno avuto modo di segnalare un boato: è il classico effetto acustico provocato da un terremoto.

Una spaventatissima ragazza, domani alle prese con la maturità, ha inviato un tweet segnalando la scossa ma credeva fosse causato da altro: "@sissi_siss 5m #Exams #terremoto mentre guardo l #esorcista in tv #help #ansiaaaaaa".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scossa di terremoto a Verona di magnitudo 3 registrata alle 22e25

VeronaSera è in caricamento