menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'epicentro del terremoto del 30 dicembre

L'epicentro del terremoto del 30 dicembre

Dopo le tre di martedì, un'altra scossa di terremoto è stata registrata a Salizzole

Secondo l'Ingv, il sisma si è verificato alle 16.26 a 3 chilometri a Sud-Ovest del Comune e ad una profondità di 19 chilometri, con una magnitudo ML 2.3

Dopo le tre avvertite il 29, nel pomeriggio del 30 dicembre un altro terremoto è stato avvertito a Salizzole. 
Stando a quanto riporta l'Ingv, il sisma si è verificato alle 16.26 a 3 chilometri a Sud-Ovest del Comune e ad una profondità di 19 chilometri, con una magnitudo ML 2.3. Secondo l'Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia, la scossa ha avuto il suo epicentro vicino al punto in cui martedì è stato registrato uno dei terremoti più forti avvertiti nella provincia scaligera. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Covid, Veneto in area "rosso scuro" per l'Europa. Zaia: «Dati fuorvianti»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento