Cronaca

Terremoto, il sindacato della polizia veronese porta aiuti in Emilia

Non si ferma la macchina della solidarietà veronese attivatasi per portare un aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto del mese scorso in Emilia

Non si ferma la macchina della solidarietà veronese attivatasi per portare un aiuto alle popolazioni colpite dal terremoto del mese scorso in Emilia. In prima linea c'è una delegazione della segreteria provinciale veronese dell’Ugl, il sindacato della Polizia di Stato, che ha trasportato in Emilia Romagna gli aiuti raccolti, nei precedenti quindici giorni, in favore delle popolazioni vittime del terremoto.

Grazie al contributo e alla solidarietà degli agenti scaligeri è stato raccolto un buon quantitativo di generi alimentari non deperibili (pasta, riso, olio, aceto, sale, zucchero, latte a lunga conservazione, pelati, scatolame).

Tutti i generi di prima necessità raccolti sono stati consegnati al responsabile del gruppo di Protezione Civile – Volontari della Sicurezza di Sassuolo, che attraverso la questa struttura si occuperà materialmente di smistarli alle varie famiglie secondo il bisogno.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Terremoto, il sindacato della polizia veronese porta aiuti in Emilia

VeronaSera è in caricamento