Cronaca Via Duca Degli Abruzzi

Tentato omicidio dopo la lite, tre persone accoltellate: due uomini arrestati

Il tutto sarebbe avvenuto a Pizzoletta di Villafranca nella tarda serata di lunedì. I carabinieri sono riusciti, poco dopo, a risalire ai presunti autori dell'aggressione, che sono stati portati nel carcere di Montorio

I carabinieri di Villafranca

Una banale lite, nella serata del 2 settembre si è conclusa con l'arresto di due persone per tentato omicidio, mentre altre tre sono finite in ospedale. 
Sono stati i carabinieri dell'aliquota radiomobile della compagnia di Villafranca di Verona, insieme ai colleghi della stazione di Vigasio, ad intervenire nella serata di lunedì a Pizzoletta. Nella frazione infatti, due individui di nazionalità marocchina, si sarebbero presentati presso l'abitazione di alcuni cittadini di origine pakistana armati di coltelli, dopo un diverbio scaturito da banali motivazioni. Secondo quanto riferito dall'Arma, a questo punto sarebbe scattata l'aggressione e tre persone presenti nell'appartamento sarebbero state colpite da svariati fendenti, che gli avrebbero procurato ferite lacero contuse giudicate guaribili in un lasso di tempo che va dai 10 ai 15 giorni. 
Lanciata l'allerta, i militari si sono fatti trovare pronti all'intervento, riuscendo a rintracciare immediatamente i due cittadini di origine nordafricana e ad assicurarli alla giustizia, oltre a recuperare e sequestrare le armi da taglio che sarebbero state utilizzate. 
Conclusi poi gli atti di rito, i due arrestati sono stati condotti nel carcere di Montorio, come disposto dall'autorità giudiziaria. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato omicidio dopo la lite, tre persone accoltellate: due uomini arrestati

VeronaSera è in caricamento