rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca Centro storico / Via Giuseppe Mazzini

Tentato furto da Zara: un ladro riesce a scappare, fermato il suo complice

Intorno alle 18.30 di lunedì sera hanno provato ad appropriarsi di alcuni capi d'abbigliamento del valore complessivo, ma sono stati scoperti e costretti alla fuga

Era il tardo pomeriggio di martedì e l'orario di chiusura si stava avvicinando per il negozio Zara di via Mazzini, a Verona, quando una coppia di giovani ha provato a rubare vari capi d'abbigliamento per un valore complessivo di 180 euro, strappando le placche antitaccheggio. 
I due però sono stati scoperti e hanno quindi cercato la fuga: uno è riuscito nell'intento mentre l'altro, quello che teneva il bottino, è stato bloccato dai Carabinieri di Verona intervenuti immediatamente sul posto.

Arrestato con l'accusa di furto aggravato, il ragazzo, classe 1995 con precedenti specifici alle spalle, dopo la convalida dell'arresto è stato sottoposto all'obbligo di firma giornaliera.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tentato furto da Zara: un ladro riesce a scappare, fermato il suo complice

VeronaSera è in caricamento