Cronaca tangenziale Est

Pronti a colpire alla stazione di servizio, un cittadino li fa catturare

Furto sventato al bar-tabacchi "Total Erg" in tangenziale Est: coppia di romeni ha scavalcato la recinzione dopo essere sbucata dai campi. Un testimone ha dato l'allarme al 113. Solo uno dei due, 36enne, in manette

Furto alla stazione di servizio sventato, ancora una volta, grazie alla segnalazione di un cittadino. E' stato grazie alla sua chiamata al 113 che, mercoledì sera, gli agenti delle Volanti sono intervenuti e hanno arrestato un 36enne di origine romena, disoccupato e residente a Roma. Con lui anche un complice, che èerò è riscito a scappare. L'intervento delle pattuglie è avvenuto verso le 23e30, nei pressi della staizone di servizio "Total Erg" sulla tangenziale Est. Secondo quanto segnalato da un testimone, due individui hanno scavalcato la recinzione dopo essere sbucati dai campi e si sono diretti verso il bar tabacchi.

Gli agenti hanno cercato di accerchiare i due ladri: una Volante si è diretta nel piazzale dell’area di servizio, mentre l’altra verso la recinzione. I due individui si sono così trovati di fronte le divise. La fuga è servita solo ad uno dei due, scappato attraverso i filari del campo. Il suo complice ha terminato la corsa in un fossato di irrigazione. Immobilizzato e arrestato, è stato condotto in Questura per gli accertamenti. Non ha fornito indizi per rintracciare il complice ma le indagini sono in corso. Sequestrata anche una borsa con chiavi e grimaldellli. Con l'accusa di tentato furto e possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso, il 36enne è comparso davanti al giudice al processo per direttissima. Condannato a sei mesi di reclusione (pena sospesa) e al pagamento di 300 euro di multa, è stato rilasciato.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pronti a colpire alla stazione di servizio, un cittadino li fa catturare

VeronaSera è in caricamento