Forzano la porta di un bar, ma vengono scoperti: due rumeni in manette

L'episodio è avvenuto nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 febbraio nei pressi di un locale a Zimella, dove due banditi di nazionalità rumena sono stati arrestati dai carabinieri di Minerbe

Nella notte tra venerdì 3 e sabato 4 febbraio, i carabinieri della stazione di Minerbe hanno arrestato 2 ladri di nazionalità rumena, i quali verso le ore 23 stavano tentando di forzare la porta di un bar a Zimella.

Un cittadino, insospettito dagli insoliti rumori provocati dall'azione dei malviventi, ha saggiamente avvertito il 112. La centrale operativa della compagnia di Legnago ha quindi inviato all'istante i militari di Minerbe. Quest'ultimi, non appena giunti sul posto, hanno individuato i due banditi e prontamente li hanno tratti in arresto per furto aggravato in concorso.

Dal bar non è stato rubato nulla, poiché i ladri vistisi scoperti si sono dati repentinamente alla fuga. Dopo l'arresto sono stati entrambi condotti nelle celle di sicurezza della caserma di Legnago dove hanno trascorso la notte. Questa mattina il giudizio per direttissima. Il giudice Guidorizzi li ha condannati a 6 mesi e al pagamento di 600 euro, pena sospesa.

Potrebbe interessarti

  • Capelli verdi dopo il bagno in piscina? Ecco le cause e i rimedi fai da te

  • La clinica San Francesco riconosciuta dalla regione Veneto come “struttura di riferimento per la chirurgia robotica ortopedica”

  • Mercato immobiliare sul Lago di Garda: Peschiera al primo posto

  • "Benvenuto": il nuovo vademecum su come affrontare i primi due anni del bebè

I più letti della settimana

  • Cosa fare a Verona e provincia durante il weekend dal 16 al 18 agosto 2019

  • Maestre diplomate ma non laureate, a Verona centinaia rischiano il posto

  • Due persone investite da due diversi treni sulla linea Verona - Brescia

  • Donna fermata mentre va al lavoro da un giovane che le mostra i genitali

  • Prima il boicottaggio, poi la manifestazione contro Polunin in Arena

  • Frontale tra auto sul lago: morta una persona e altre due rimaste ferite

Torna su
VeronaSera è in caricamento