menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Le Acciaierie Beltreame - Foto GoogleMaps

Le Acciaierie Beltreame - Foto GoogleMaps

Fermati con oltre 13 tonnellate di acciaio: denunciati per tentato furto

Due persone sono state deferite in stato di libertà, dopo essere state bloccate dal direttore dell'Acciaieria Beltrame di Vicenza sul cancello della ditta, mentre si trovavano alla guida di un camion che trasportava il materiale ferroso

Avrebbero cercato di rubare oltre 13 tonnellate di materiale ferroso dall'Acciaieria Beltrame di Vicenza, situata in via della Scienza, nella prima mattinata lunedì: a scoprirli è stato il direttore, che ha poi avvisato il 113 di quanto stava accadendo. 

Come riferiscono i colleghi di VicenzaToday, sul posto sono arrivati gli agenti della Questura berica che hanno identificato i due individui. Si trattava di A.A., nato a Torino nel 1972, e V.M., nato a Cologna Veneta nel 1978, i quali poco prima erano stati fermati al cancello d'uscita della ditta, a bordo di un mezzo pesante che nel container aveva oltre 13 tonnellate di laminato d'acciaio, per un valore approssimativo stimato in circa 3 mila euro. 

I due non sarebbero riusciti a fornire spiegazioni palusibili sulla loro presenza sul posto o sulla provenienza del materiale trasportato, così sono stati formalmente denunciati in stato di libertà con l'accusa di tentato furto in concorso. Le forze dell'ordine hanno inoltre acquisito le immagini del circuito di videosorveglianza, per cercare ulteriori elementi e verificare la presenza di eventuali complici. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

VeronaSera è in caricamento