Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca Centro storico / Corso Porta Borsari

Nuovi temporali e allagamenti a Verona e Villafranca: si rimettono al lavoro i pompieri

Dopo l'ondata di maltempo del fine settimana, pioggia e grandine sono tornate a cadere con insistenza in città e provincia, costringendo i vigili del fuoco ad una nuova serie di interventi

Come previsto da Arpav, l'instabilità meteorologica che nel fine settimana si è abbattuta sul Veronese non si è esaurita. Nuove precipitazioni sono cadute in città e provincia questo pomeriggio, 8 giugno, costringendo ancora una volta i vigili del fuoco ad intervenire con alcune squadre a Verona e Villafranca. 

Come sabato, in città sono stati registrati problemi nella zona di Porta Borsari, Porto San Pancrazio e Veronetta, dove sono stati segnalati allagamenti nelle strade, che hanno causato numerosi disagi al traffico anche per gli automobilisti che si trovavano ad affrontare i sottopassi di Santa Lucia e viale Piave. La fase più intensa del temporale è durata poco più di un'ora, ma ha provocato problemi anche nella zona sud del capoluogo. 

La forte pioggia questa volta si è poi abbattuta con violenza su Villafranca, dove l'acqua è entrata in alcuni uffici e attività situati al piano terra, invadendo anche la biblioteca e il parcheggio sotterraneo vicino.

Diverse squadre dei vigili del fuoco hanno operato per prosciugamenti, tagli di piante pericolanti ed hanno effettuato verifiche per i danni provocati dall'acqua. Oltre a Verona e Villafranca, segnalati anche disagi ad Albaredo D'Adige e Veronella. Più di cinquanta gli interventi svolti dai pompieri.

vigili del fuoco maltempo giugno 2020-2

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovi temporali e allagamenti a Verona e Villafranca: si rimettono al lavoro i pompieri

VeronaSera è in caricamento