Cronaca Avesa / Piazza Plebiscito

Per la rassegna "Teatro al Verde", va in scena ad Avesa lo spettacolo "Giulia"

Una narrazione fluida, tra il passato e il presente, dove le identità dei personaggi sono anch'esse mutevoli, per un racconto dalle mille sensazioni. L'ultimo atto della rassegna teatrale promossa dal Teatro Impiria è affidato allo spettacolo "Giulia"

La rassegna teatrale "Teatro al Verde" promossa dal Teatro Impiria di Andrea Castelletti e Andrea De Manincor e dalla IIa Circoscrizione di Verona, giunge al suo ultimo atto con "Giulia", domani venerdì 4 settembre alle ore 21.15 presso il parco di Villa Scopoli ad Avesa. Di seguito riportiamo il comunicato diffuso dal Teatro Impiria, con tutte le informazioni in merito allo spettacolo

Teatro al Verde, ultimo appuntamento nel parco di Villa Scopoli con Teatro Impiria Giulia. Un’estate al mare e un mistero. Uno spettacolo corale con un originale allestimento per un accartocciarsi di eventi, personaggi, storie ed emozioni. Ultimo appuntamento per la rassegna “Teatro al Verde” organizzata dal Teatro Impiria di Andrea Castelletti e da Andrea De Manincor in collaborazione con la IIa Circoscrizione del Comune di Verona.

Venerdì 4 settembre, nel suggestivo scenario del parco di Villa Scopoli, ad Avesa (ingresso da Piazza Plebiscito), davanti ad una platea immersa nel verde, va in scena Teatro Impiria con lo spettacolo “Giulia” di Michela Pezzani per la regia di Andrea Castelletti. Dal portale della peschiera, originale boccascena, si assiste ad uno spettacolo insolito in un alternarsi di situazioni e personaggi avvolti nel mistero, in cui è il pubblico l’unico vero protagonista. Le identità di ognuno si annullano e si confondono in una miscela di storie e persone dove nessuno sa realmente chi siede al suo fianco. L’originale allestimento del regista veicola l’intensità della rappresentazione direttamente in mezzo al pubblico, avvalorandosi del supporto recitativo di ben dieci attori, che andranno ad affiancare Andrea Castelletti, Laura Murari e Alida Castelletti nella vicenda principale.

Passato e presente si mescolano senza soluzione di continuità in un’atmosfera piena di suspense e carica di emozione. La storia inizia l’estate scorsa. Giulia è in vacanza con la sua mamma ed il suo papà in Croazia. Scoprirà presto che non è una vacanza qualunque e alla fine capirà cosa è successo ai suoi bisnonni, Delmo e Giulia, di cui lei porta il nome. Uno spettacolo che corre leggero su diversi piani temporali - gli anni della guerra, gli anni settanta, l’estate scorsa - in un accartocciarsi di eventi, personaggi, storie ed emozioni.

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.15. Il costo del biglietto d’ingresso è 10€, gratuito under 16. In caso di pioggia, gli spettacoli vengono rimandati a data da destinarsi. Nel caso, contattare Teatro Impiria (3463566425, info@teatroimpiria.net). Tutto il calendario, indirizzi e informazioni sono disponibili sul sito www.teatroimpiria.net.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Per la rassegna "Teatro al Verde", va in scena ad Avesa lo spettacolo "Giulia"

VeronaSera è in caricamento